COVID-19 Spedizioni in 48-72h / Spese di spedizione gratuite con ordini superiori a €119,00
Blog

Cosa fare se il tuo cane ha paura del temporale?

lunedì, 23 novembre 2015 Consigli utili, Curiosità dal mondo canino,
Cosa-fare-se-il-tuo-cane-ha-paura-del-temporale-aldog
Quali sono i fattori che spaventano il tuo cane durante un temporale? Aldog vuole darti alcuni consigli utili su come affrontarli

Nei periodi più piovosi dell’anno diventa più difficoltoso per te portare fuori il cane per la passeggiata e per le sue necessità fisiologiche. Il nostro amico a quattro zampe può anche spaventarsi e dunque, cosa fare se il tuo cane ha paura del temporale? Aldog vuole darti alcuni consigli utili su come affrontare questa situazione.

Innanzi tutto ogni cane ha la propria sensibilità che va al di là della razza di appartenenza: può nascondersi sotto il letto, guaire a più riprese, immobilizzarsi e opporsi e talvolta essere così spaventato da distruggere alcuni oggetti di casa. Ha la stessa reazione in caso dello scoppio dei fuochi d’artificio, per esempio durante i festeggiamenti di Capodanno, questo perché l’udito del cane è più raffinato e di conseguenza i rumori molti forti sono per lui molto dolorosi.

Ma quali sono i fattori scatenanti?

Fattore ambientale

Quando piove o c’è un forte temporale, il cielo diventa scuro e l’aria si carica di elettricità e elettromagnetismo. Secondo alcune ricerche indipendenti il cane, oltre ad aver paura del forte rumore causato dal fulmini, percepirebbero i cambiamenti biologici. Pensate, come noi umani percepiamo “l’odore della pioggia” anche il cane percepisce il cambiamento climatico che può destabilizzarlo.

Fattore educativo

Notando il tuo cane intimorito la prima cosa che ci viene spontaneo fare è quello di andare a consolarlo. Sbagliato! Questo semplice gesto può spaventarlo ancora di più. Il tuo cane percepirà che c’è una situazione grave e ogni volta verrà a cercarci per trovare protezione e mantenere la calma. E se non fossi in casa, per lui sarà una tragedia.

Quindi, cosa fare?

I nostri consigli

  • Preparare un posto sicuro. Così anche quando non sei in casa troverà un angolo dove rifugiarsi, in cui può andare e venire senza barriere. Di solito un ambiente piccolo e in penombra da cui può comunque assistere a quello che avviene all’esterno può essere più confortevole per lui.
  • Distrarre con dei giochi. Soprattutto nel caso degli odiosi botti di capodanno o un temporale rumoroso devi provare a ignorare il rumore! Abbiamo già detto che consolare il cane può essere controproducente, per cui prendi il suo gioco preferito e distrailo. Ricorda: più renderai questo momento ordinario e simile alla sua quotidianità e più facilmente si rasserenerà e avrà meno paura di uscire per i suoi bisognini.
  • Desensibilizzare ai rumori. In alcune occasioni si può ricorrere a delle registrazioni contenenti suoni di temporali, abituando gradualmente l’animale ai rumori di cui ha paura. Si parte a basso volume e poi gradualmente si alza fino ad un volume più naturale. Durante questa fase potete dare al vostro cane il gioco preferito per distrarlo come nel paragrafo precedente, per associare i rumori al momento positivo e ludico.
  • Andare da uno specialista. A volte un etologo o un veterinario specializzato può darti dei consigli utili più approfonditi su cosa fare se il tuo cane ha paura del temporale.

E per i suoi bisogni?

Se piove moto forte optate per dei fogli di giornale sul pavimento, rimuovendoli immediatamente. Se volete uscire puoi coprire il tuo cane con un impermeabile e tenerlo sotto l’ombrello in modo che si bagni il meno possibile. Se il pelo è molto bagnato assicurati di asciugarlo bene evitando che si raffreddi. Ricordati inoltre di premiare il tuo cane dopo aver fatto i bisogni sotto la pioggia così assocerà il premio al momento difficile e non si spaventerà.

Scrivi un commento