Alimentazione del cane: tutto quello che devi sapere

Come gestisco l’alimentazione del mio cane? Che cosa mangia? E come faccio a sapere quale cibo gli fa male? Se hai un amico a quattro zampe, ti sarai sicuramente posto queste domande. Se, poi, sei alle prime armi, può risultarti davvero difficile giostrarti tra questi interrogativi. Ecco, allora, una guida completa all’alimentazione dei cani, diversificata in base all’età, alle eventuali intolleranze, allo stile di vita.

Un’alimentazione studiata ed equilibrata è requisito essenziale perché il cane cresca sano, forte, felice e… bello! Eh sì, perché il tipo di cibo, infatti, influisce non solo sulla prestanza fisica, ma anche sulle caratteristiche del mantello: un pelo liscio e lucido, infatti, non può che essere indicatore di un animale in piena salute.

 

In pratica, il cane è ciò che mangia e, per questo, un’alimentazione naturale è sempre meglio. Ma partiamo dall’inizio: 

- Cani e alimentazione: i principi generali

- L’alimentazione del cane in base alla sua età

- L’importanza dell’alimentazione naturale

- Tutte le crocchette Aldog®, 100% naturali e da filiera controllata

- Come prevenire allergie e intolleranze

- I cibi da evitare a ogni costo

mockup sacco prime 3KG baby

Baby Rich in pork mini

per cuccioli di piccola taglia dai 2 ai 4 mesi che desiderano un alimento multiproteico a base di carne di maiale
a partire da 10,90€
Aldog PuppyJunior Pork 3 kg MEDIUM fronte

Puppy-Junior Pork and Rice

per cuccioli da 2 a 12 mesi che deisderano un alimento monoproteico con sola carne di maiale
a partire da 13,50€
Aldog Pork and rice 3 kg MEDIUM fronte

Pork and Rice

per cani adulti con problemi di intolleranze o che necessitano di una dieta monoproteica
a partire da 11,00€
mockup sacco prime 3KG richinfish

Rich in Fish

per cani adulti che desiderano un prodotto multiproteico ricco di carne di pesce
a partire da 18,90€
mockup sacco prime 3KG richinlamb

Rich in Lamb

per cani adulti che desiderano un prodotto multiproteico ricco di carne di agnello
mockup aldog 3kg rabbit 2020

Rich in Rabbit

per cani adulti che desiderano un alimento multiproteico ricca di carne di coniglio
a partire da 19,40€
mockup sacco prime 3KG molosso

Molosso

per cani adulti di media e grossa taglia che desiderano un alimento multiproteico
a partire da 19,50€
mockup sacco FREEDOG FRONTE

Freedog Low Fat

adatto sia per cani che desiderano un prodotto leggero e sia per cani anziani

Cani e alimentazione: i principi generali

In base all’età, alla razza, alla taglia e altre condizioni – per esempio la gravidanza –, i cani richiedono di nutrirsi in modo differente, esattamente come noi.

Tuttavia, possiamo partire da alcune considerazioni generali che riguardano l'alimentazione del cane, la quale dovrebbe fornire circa: 

- 50% di proteine – carne, pesce, tuorlo d’uovo

- 50% di verdure e carboidrati, come pasta o riso ben cotti – l’ideale sono quelli sottoposti a doppia cottura, perché più facilmente digeribili

 

L’alimentazione del cane in base alla sua età

Per mantenersi in salute, un cane ha bisogno di un’alimentazione che varia, non di giorno in giorno – i nostri amici, in fondo, sono animali abitudinari –, ma in base alla fase di crescita in cui si trova.

 

Significa che esistono alimenti specifici per cani:

- cuccioli

- adulti

- anziani

- in gravidanza

 

Alimentazione per cani cuccioli: 0-12 mesi

Come per gli uomini, anche l’infanzia dei cani è una fase critica per la loro forza e la loro salute future. Oltre a riempire il tuo cucciolo di coccole, dunque, è fondamentale che tu ponga attenzione alla sua alimentazione: l’ideale è che tu scelga crocchette apposite che soddisfano il suo fabbisogno dallo svezzamento al primo anno di età.

Nello specifico, l’alimentazione del cane cucciolo deve contenere ingredienti e principi che contribuiscono alla sua vitalità, come:

- prebiotici – FOS, fruttoligosaccaridi – per l’equilibrio della flora intestinale

- colina cloruro, per l’assimilazione dei grassi

- condroitina, glucosamina e metilsulfonilmetano per il supporto delle articolazioni

- olio di lino e di salmone, per il benessere della retina e rendono il pelo lucido e brillante.

 

>> Le crocchette Aldog Puppy sono l’alimentazione ideale per i cani cuccioli: scopri di più qui.

 

Alimentazione del cane adulto: + 1 anno

Anche quando il cane cresce e diventa un adulto, l’alimentazione rimane fondamentale. In questo caso, il cibo deve essere ricco di nutrienti e contenere una percentuale di carne maggiore rispetto ai cereali.

 

Se hai un cane adulto, per la sua alimentazione scegli prodotti:

- con la monoproteina

- privi o a basso contenuto di cereali

 

 

Così, avrai la certezza di soddisfare le sue esigenze nutrizionali in modo completo e bilanciato.

 

Vedrai, il tuo amico sarà così in forma che non potrà fare a meno di scodinzolare per casa felice e soddisfatto!

 

Alimentazione del cane anziano: + 8 anni

L’anzianità del cane dipende soprattutto dalla taglia: un Alano, per esempio, è considerato anziano già a 5-6 anni, un Golden Retriever intorno agli 8-10 anni di età. Tuttavia, anche la genetica, l’ambiente e l’alimentazione del cane hanno un ruolo principe.

 

Con l’età, infatti, il cane tende a perdere massa muscolare e peso. Una corretta alimentazione per cani anziani, invece, fa sì che questi vengano mantenuti costanti tramite il giusto apporto di calorie e di proteine.

 

Poiché un cane in età avanzata diminuisce il suo consumo energetico, viene spesso spontaneo diminuire la razione giornaliera di cibo. Ma non sempre è corretto: ancora una volta, dipende dall’animale in questione.

 

 

L’ideale è scegliere un’alimentazione specifica per cani anziani che li aiuti a mantenere il peso ideale e dia loro il corretto apporto di:

 

- proteine per la massa muscolare

- vitamine

- fibre per l’intestino

- condroitina, glucosamina e MSM a sostegno del benessere delle articolazioni.

 

La scelta più salutare che puoi fare a nome del tuo amico peloso è preferire cereali sottoposti a doppia cottura, un procedimento che rende gli amidi più facili da digerire. Ne è un esempio Aldog® Low Fat.

 

Alimentazione dei cani in gravidanza

E con le gestanti come ci si comporta? Nelle prime quattro settimane, mantieni le razioni costanti, senza incrementare i grassi. Dalla quinta settimana, invece, aumenta leggermente la quantità di cibo – intorno al parto, questa sarà 25%-50% superiore rispetto alla porzione di mantenimento.

 

Inoltre, invitala a piccoli pasti frequenti: questo facilita la digestione, alla quale contribuiscono anche i cereali a doppia cottura, come quelli contenuti nelle crocchette Aldog® Starter e Aldog® Junior Rich in Pork.

 

Da Aldog® il tuo cane trova tutte le crocchette che vuole!

Dai un’occhiata allo shop

 

Prediligi l’alimentazione naturale per il tuo cane

Per il nostro amico a quattro zampe vorremmo sempre il meglio e scegliere un tipo di alimentazione naturale giova senz’altro al cane perché:

 

- apporta tutti i nutrienti in quantità adeguate e nella giusta proporzione

- contiene ingredienti facilmente digeribili e assimilabili dall’organismo

- non danneggia il benessere del cane con ingredienti malsani

 

Soprattutto, un’alimentazione naturale per il cane è priva di conservanti e coloranti, che spesso vengono aggiunti al mangime per renderlo più appetibile.

 

Crocchette Aldog®, 100% naturali e da filiera controllata

Puoi trovare i principi nutritivi che abbiamo elencato sopra in una confezione di crocchette? Sì, se sono di qualità, cioè se non contengono conservanti, coloranti e utilizzano carne anziché farina di carne – quest’ultima, infatti, è ottenuta da un processo di riciclaggio, tramite utilizzo di appetizzanti e conservanti.

 

Aldog®, per esempio, è la sana alimentazione per il tuo cane: infatti, produciamo crocchette in formato mini, medium e maxi con ingredienti 100% naturali, tutti derivati da filiera controllata e italiana.

 

Scegli le crocchette più adatte al tuo amico a quattro zampe

 

Un’alimentazione sana del cane previene allergie e intolleranze

Eh sì, i nostri amici a quattro zampe sono proprio come noi: possono soffrire di forfora, dermatiti, problemi gastrointestinali. Nulla, fortunatamente, che non si possa risolvere con un tipo di alimentazione ben equilibrata e studiata perché, nella maggior parte dei casi, si tratta di reazioni allergiche o intolleranze alimentari.

 

Per esempio, sapevi che anche i cani possono soffrire di celiachia? In questo caso, c’è poco da fare, la dieta deve essere priva di glutine.

 

E per la dermatite? È bene che l’alimentazione del cane sia ricca di prebiotici che ristabiliscono la flora batterica e di ingredienti altamente digeribili, come quelli presenti in Aldog® Pork and Rice.

 

I cibi da evitare a ogni costo

I cani, si sa, sono buongustai. Tuttavia, ci sono alcuni cibi che non dovrebbero mai (e sottolineiamo mai!) entrare nell'alimentazione del cane perché possono provocare malattie serie.

 

Per esempio, i dolci e la frutta troppo zuccherina – come uva, pere, fichi, uvetta – causano il diabete. Meglio evitare anche cipolla, aglio, fave, spinaci, noci e avocado.

 

Attenzione, anche agli ossicini di pollo: quelli troppo piccoli, infatti, se vengono ingeriti dal cane potrebbero bucare il suo intestino!

 

Certo, ogni tanto ai nostri amici amici a quattro zampe non possiamo negare un biscottino: in questo caso, meglio ripiegare su alimenti specifici che, oltre a renderlo felice, apportano sostanze nutritive che bilanciano la sua alimentazione in modo salutare.

 

 

Quale sarà il prossimo pasto del tuo cane?

Guarda tutte le crocchette Aldog®

Hai bisogno di maggiori informazioni sui nostri prodotti?
Compila il modulo qui sotto, un nostro responsabile ti risponderà al più presto.
Oppure chiamaci al nostro servizio clienti
0363 938 698Interno 2